Al via #iononrestoaguardare, la raccolta fondi per gli ospedali marchigiani

SENIGALLIA - In questi giorni di emergenza epidemiologica si sono moltiplicate le raccolte fondi a favore di ospedali e strutture sanitarie, a dimostrazione che il senso di solidarietà nel nostro Paese è quanto mai forte e vivo e che ognuno di noi può contribuire a salvare una vita. Tantissimi italiani, non soltanto aziende, ma anche privati cittadini, si sono mobilitati soprattutto attraverso GoFundMe, la piattaforma di raccolta fondi più grande al mondo. È proprio con l’obiettivo di promuovere una raccolta fondi a sostegno delle strutture ospedaliere delle Marche, regione tra le più colpite dal Covid-19, che Spazio Modigliani di Senigallia ha lanciato l'iniziativa #IONONRESTOAGUARDARE a sostegno dei reparti di terapia intensiva degli ospedali marchigiani e dei presidi regionali di Protezione Civile e Croce Rossa Italiana e che rappresenta anche un gesto solidale verso i numerosi pazienti, le figure mediche e paramediche che stanno combattendo giorno e notte una lunga e difficile battaglia. L’iniziativa ha preso il via a seguito dell’allarme del governatore Luca Ceriscioli sulla carenza di ventilatori polmonari nei reparti di terapia intensiva per l’emergenza Coronavirus. 
L’obiettivo è quello di raccogliere 100.000 euro da destinare all’implementazione dei posti letto nei dieci reparti di terapia intensiva degli ospedali marchigiani, all’acquisto di dieci ventilatori polmonari, alla fornitura di mascherine certificate e alla distribuzione di test rapidi per il Covid-19, nonché all’aiuto degli anziani attraverso la consegna di pasti e medicine a domicilio. «In questo delicato momento di emergenza – ha dichiarato Giacomo Bizzarri, uno dei promotori dell’iniziativa – abbiamo deciso di agire trasformando lo slogan #iorestoacasa in #iononrestoaguardare. Il primo sottolinea un atteggiamento passivo, ma necessario. Il secondo chiede invece ai cittadini, ai professionisti e agli imprenditori del territorio, di rendersi protagonisti di un gesto attivo e solidale attraverso questa raccolta fondi per fermare tutti insieme il Covid-19. Vogliamo tornare presto a sorridere, riponendo tutto l’amore nelle cose che facciamo, combattendo con tenacia per seguire i nostri sogni, credendo con forza nelle nostre idee». È possibile donare accedendo alla pagina dedicata cliccando QUI. Stiamo vivendo un momento drammatico e in questo delicato contesto di emergenza nazionale, anche il piccolo contributo di ognuno di noi rappresenta un concreto gesto di speranza, oltre che di condivisione. Spazio Modigliani è una realtà giovane, fondata nell’aprile del 2018 dalle menti creative di Giacomo Bizzarri, Diego Vitali, Emanuele Anselmi, Andrea Carli e Vincenzo Capozzi che hanno dato vita a un luogo trasversale in cui far convergere idee innovative, cultura collaborativa e progettualità condivisa.